GD Star Rating
loading...

Il successo e la diffusione sempre più marcata di dispositivi quali smartphones e tablets hanno segnato la morte di un apparecchio che fino ad un paio di anni fa sembrava riscuotere un buon successo in tutto il mondo: i netbook. I prezzi netbook, infatti, sono sempre stati di molto inferiori a quelli di un classico laptop: se il prezzo minimo di quest’ultimo si aggira intorno ai 500 euro, i prezzi netbook potevano essere anche meno della metà, ovvero sui 200 euro. Caratteristiche del netbook è quella di essere un computer dalle dimensioni molto ridotte, con uno schermo di grandezza variabile tra i 7 ed i 10 pollici e un hardware ridotto quasi all’osso: si capisce quindi che il nome netbook utilizzato per descrivere questo particolare tipo di dispositivo stia ad indicare un piccolo computer adatto perlopiù a navigare su Internet, evitando di immagazzinare grandi quantità di dati dentro l’hard disk. I netbook hanno riscosso un grande successo in tutto il mondo proprio grazie alle loro caratteristiche: piccoli e leggeri, da portare ovunque sempre con sé; prezzi netbook bassi e concorrenziali rispetto a quelli di un normale pc o laptop, destinati in modo particolare a giovani studenti o persone con a disposizione un budget ridotto, da stimare intorno ai 200 – 300 euro; un design accattivante che non pregiudicava la facilità di utilizzo di questi mini computer. Nonostante tutti questi aspetti ed i prezzi netbook sempre a livelli stabili, dopo un paio di anni la febbre da netbook è passata. Come mai? Sicuramente i principali responsabili della morte dei netbook sono stati gli smartphones ed i tablets: con la loro comparsa sul mercato le persone sono state attirate da questo genere di oggetti, mettendo in secondo piano i netbooks, nonostante i prezzi netbook fossero più appetibili di quelli riportati da alcuni modelli di tablets. Questi ultimi, delle specie di netbooks provvisti di tastiera virtuale – o comunque abbinabili ad apposite custode con tastiera – sono stati apprezzati molto dal pubblico grazie al fatto di essere delle vere e proprie novità sul mercato dell’elettronica, nonostante i prezzi netbook spesso e volentieri più bassi di quelli dei tablet.

I migliori articoli

Tags popolari


Il Bloggatore

La storia del posizionamento sui motori di ricerca

Quando abbiamo una domanda o dobbiamo cercare un determinato luogo, spesso la prima cosa che facciamo è quella di cercare...

Chiudi