GD Star Rating
loading...

disdetta-mediaset-premium

Per inoltrare disdetta Mediaset Primium si deve inviare una comunicazione scritta con raccomandata e ricevuta di ritorno all’indirizzo Rti Spa Casella Postale 101 20900 Monza. L’invio della documentazione necessaria è facilitata da un modulo che si può scaricare all’indirizzo :https://areaclienti.mediasetpremium.it/res/allegati/Articolo2/12/Modulo_revoca_disdetta_CONSUMER.pdf prima di inoltrare disdetta si deve tener presente alcuni costi come una penale e la restituzione dell’importo di eventuali promozioni se si chiede di cessare l’abbonamento prima della scadenza.

Se infatti si sceglie di avvalersi del Decreto Bersani e di inviare disdetta Mediaset Premium prima della scadenza contrattuale, per Mediaset può essere di 1 anno, 6 mesi o 3 mesi, in base alla promozione scelta in fase di abbonamento, si deve corrispondere una penale di 8,40 euro. Inoltre, per le promozioni speciali, che prevedono uno sconto mensile annuale, la disdetta Mediaset Premium anticipata può comportare il rimborso dell’importo scontato sull’intera durata contrattuale dell’abbonamento. Se ad esempio si è scelto un pacchetto scontato di 10 euro al mese e si sospende l’abbonamento 3 mesi prima della scadenza si devono rimborsare 30 euro, vale a dire la somma degli importi mensile scontati per i mesi di anticipata sospensione.

Per la disdetta Mediaset Premium non vale la sola raccomandata, si deve procedere infatti all’invio con ricevuta di ritorno. Nella comunicazione si devono inoltre indicare tutti i dati dell’intestatario dell’abbonamento, il codice contratto e la data di attivazione. La cessazione dell’abbonamento a Mediaset Premium si può inviare solo dopo 30 giorni dall’attivazione, si deve quindi pagare almeno un mese al costo pattuito al momento del contratto. La valutazione dei costi di dismissione, unitamente agli eventuali rimborsi è una delle valutazioni da fare prima di considerare la sospensione.

I migliori articoli

Tags popolari


Il Bloggatore

Mondiali Brasile 2014: come difendersi dalle frodi dei cybercriminali

Carte di credito, phishing e malware: l'infografica con i consigli degli esperti di sicurezza informatica Malware, phishing, chupacabra e mobile...

Chiudi