GD Star Rating
loading...

scommesse-online

Il tennis è uno sport che deriva dai giochi greco-romani e si giocava utilizzando una racchetta rudimentale, che all’epoca aveva il manico della misura dell’avambraccio.

Oggi il tennis è uno sport che si gioca in due sfidanti, uno contro l’altro, nella competizione singola, oppure in quattro, due contro due, nell’incontro doppio. I giocatori sono muniti di una racchetta a testa, con la quale devono colpire la palla per mandarla nella metà campo dell’avversario, facendo in modo che questi non riesca a ribatterla dopo il primo rimbalzo a terra, o che ribattendola la mandi fuori campo. Il campo da gioco è rettangolare e suddiviso in due metà da una rete alta circa un metro.

Regole del gioco del tennis

Il tennis può essere praticato su un campo in erba, terra, e cemento. Lo scopo del gioco è quello di mandare la palla nel campo opposto, cercando di fare punto impossibilitando l’avversario a rispondere alla battuta. Il punto viene assegnato sia nel caso in cui il giocatore non riesce a mandare la palla nella metà campo avversaria, sia quando non riesce a prendere la battuta.

L’incontro di tennis

Un incontro di tennis può essere giocato al meglio di tre partite, ovvero il giocatore o la coppia di giocatori che vince due partite, vince l’incontro, o al meglio di cinque partite, ovvero il giocatore o la coppia che vince tre partite, vince anche l’incontro.

Il punteggio in una partita di tennis viene stabilito tramite due criteri diversi:

  • Partita ai vantaggi: questa modalità di punteggio prevede che la coppia, o il giocatore singolo abbia un vantaggio di due giochi sull’avversario. Chi per primo vince sei giochi, si aggiudica l’incontro. La partita prosegue finché non viene raggiunto questo vantaggio
  • Partita con tie-break: anche in questo caso, chi per primo vince sei giochi, vince la partita, sempre a patto che abbia un vantaggio di due giochi sull’avversario; se viene raggiunta la parità di punteggio con sei giochi pari, verrà disputato il tie-break. Chi si aggiudica il tie-break, vince anche l’incontro, sempre con un vantaggio di due giochi sull’avversario

I colpi principali del tennis

Le mosse principali del gioco del tenni sono principalmente quattro:

  • il dritto
  • il rovescio
  • il servizio
  • il colpo al volo

Il dritto è una delle manovre maggiormente impiegate nel gioco del tennis. È una delle mosse più semplici, anche se bisogna stare attenti agli effetti della palla e ai suoi rimbalzi. Per non sbagliare il colpo dritto, bisogna cercare di mantenere una postura corretta, perché altrimenti il movimento risulterà limitato. Per eseguire al meglio questo movimento è necessario mantenere la mano non dominante sulla racchetta e staccarla al momento in cui si colpisce la palla. La racchetta deve trovarsi con la punta rivolta verso il basso, per colpire la palla con un colpo secco e un movimento della racchetta verso l’alto. Il polso va mantenuto rigido, senza ruotarlo.

Il tiro rovescio si presenta quando la palla viene colpita alla sinistra del giocatore, o alla sua destra, in caso fosse mancino. Il rovescio può essere effettuato sia con una mano, sia con entrambe le mani. Il colpo rovescio prevede la rotazione all’indietro della mano che tiene l’impugnatura della racchetta e la rotazione del busto all’indietro, che successivamente verrà ruotato in avanti, per conferire alla palla un colpo secco e deciso.

Il servizio, detto anche battuta, viene effettuato dal giocatore fermo sulla linea di fondo campo, evitando di toccarla con i piedi. Il giocatore ha a propria disposizione due battute; qualora le sbagliasse entrambe, commetterebbe doppio fallo e consegnerebbe il punto all’avversario. Il servizio viene effettuato lanciando la palla in alto nel senso opposto alla traiettoria desiderata: se la palla si batte da sinistra, si deve tirare la palle verso destra e viceversa. Quando la palla lanciata in aria arriva all’altezza di tiro, si stende il braccio e con un movimento secco si colpisce la palla cercando di farla atterrare nelle linee del campo avversario. Se la palla tocca il nastro prima del campo opposto, l’arbitro annullerà la battuta, facendola ripetere.

Il colpo al volo si realizza colpendo la palla al volo, senza farla rimbalzare nella propria metà campo. In questo caso la palla deve essere colpita solo quando ha superato la rete, altrimenti si commette un fallo per invasione di campo. Questa mossa può essere realizzata sia con il dritto, sia con il colpo rovescio ed è finalizzato a concludere il gioco, impedendo all’avversario di rispondere allo scambio.

Come si scommette online sul tennis

Nel mondo del betting non esistono più solo ed esclusivamente le scommesse calcio e anche il tennis permette di giocare e scommettere sugli incontri. Generalmente le scommesse tennistiche sono semplici e spesso vincenti. Le principali competizioni del tenni sono i tornei dello slam, come Wimbledon, l’Australian Open, il Rolland Garros e molti altri ancora.

Nel tennis si possono realizzare le seguenti scommesse:

  • il testa a testa: si gioca per il risultato dell’incontro
  • il set: si gioca per l’esatto risultato della partita, contando i set

Per scommettere online in modo sicuro, bisogna registrarsi sui portali autorizzati di scommesse sportive. Una volta effettuata la registrazione, dovrete informarvi sui giocatori favoriti al momento e sulle combinazioni degli incontri.

Controllate le quote previste per gli incontri e una volta certi della vostra scelta, formalizzate la vostra giocata direttamente dal vostro computer. Buon divertimento!

I migliori articoli

Tags popolari


Il Bloggatore

Disdetta Mediaset Premium

Per inoltrare disdetta Mediaset Primium si deve inviare una comunicazione scritta con raccomandata e ricevuta di ritorno all'indirizzo Rti Spa...

Chiudi