GD Star Rating
loading...

VirtualBox

Sono tante le ragioni per cui potrebbe essere necessario virtualizzare un sistema operativo (ovvero eseguire un’installazione virtuale): è possibile che sotto il vostro sistema non siano disponibili alcuni programmi che vi servono, oppure che avete necessità di lavorare in un certo ambiente di sviluppo, o chi più ne ha più ne metta. Questa operazione, che potrebbe apparire complicata (specialmente agli utenti meno esperti), è più semplice del previsto.

Un software gratuito che permette di virtualizzare un sistema operativo è VirtualBox. Avrete bisogno dei files necessari all’installazione del nuovo sistema operativo (sia i supporti rimovibili che le immagini .iso sono supportati) e di una parte del vostro disco fisso da dedicare all’installazione virtuale. Il programma vi chiederà di settare alcune impostazioni come se stesse costruendo un nuovo PC su cui installerete il nuovo OS. Al termine dell’installazione avrete un sistema operativo dentro il vostro sistema operativo.

Come virtualizzare un sistema operativo con VirtualBox, 6.0 out of 10 based on 1 rating

I migliori articoli

Tags popolari


Il Bloggatore

Come guardare i video sul PC senza installare i codec con VLC

Succede spesso che quando si scarica un video ci si accorge di non avere installati i codec necessari alla riproduzione...

Chiudi